Menu




SOFTWARE DOCUMENTS >> OCRA UTILITIES >> ITALIANO indice

Aggiornamento del metodo OCRA
disponibile in edicola dal 20 di ottobre



INDICE DEL VOLUME

  Dedica  
1.Introduzione 1.1 Il quadro di contesto  
1.2 Cenni sulla normativa  
1.3 L’ approccio alla valutazione e gestione del rischio  
     
2.Note di analisi semplificata dell’organizzazione del lavoro aziendale: dalla macro alla micro analisi dei posti di lavoro e alle basi per lo studio espositivo dei lavoratori (i gruppi omogenei) 2.1 Note introduttive: i settori produttivi e la classificazione delle attività  
2.2 I sistemi produttivi: classificazione, definizioni, analisi  
2.3 Modalità di realizzazione del prodotto  
2.4 Come si struttura un reparto: definizioni dei diversi tipi di macchine e altre stazioni operative  
2.5 Come si analizza un reparto: identificazione delle aree produttive, delle macchine, delle stazioni di montaggio e allocazione degli operatori  
2.6 L’analisi della mansione: alcune definizioni essenziali  
2.7 L’analisi della mansione: studio dei compiti svolti sulle stazioni produttive ( i posti di lavoro)  
2.8 L’analisi del compito ripetitivo: analisi della tipologia e del contenuto del ciclo che lo caratterizza.  
2.9 L’analisi del compito ripetitivo: micro-analisi della struttura del compito nel ciclo  
     
3. Prima identificazione dei potenziali rischi e loro pre-valutazione (premappa) 3.1 Il TR ISO 12295: key enters e quick assessment  
3.2 La pre-mappatura dei pericoli e dei disagi  
     
4.Aggiornamento di procedure e di criteri di applicazione della checklist OCRA classica 4.1 I contenuti e le metodiche applicative  
4.2 Il significato del punteggio finale della checklist OCRA e dell’indice OCRA: classificazione del rischio e predittività.  
Allegato  
     
5. Le varianti della checklist OCRA 5.1 Premessa  
5.2 La valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori con strumenti semplificati: la mini-checklist OCRA. Contenuti, campo applicativo e validazione.  
5.3 Criteri e modelli di analisi dei compiti a ciclo lungo  
5.4 Il recupero interno al ciclo  
     
6. La valutazione delle rotazioni fra compiti 6.1 Premessa e struttura generale di una analisi multicompiti  
6.2 L’analisi espositiva a compiti multipli con rotazioni giornaliere.  
6.3 L’ analisi multi-compiti a ciclo annuale in agricoltura: l’analisi organizzativa della distribuzione dei compiti e della loro durata nell’anno. Gli indici di rischio intrinseci il calcolo l’indice espositivo finale.  
6.4 L’analisi di compiti multipli a ciclo settimanale e mensile spesso presenti nei servizi (supermercati, pulizie): l’analisi organizzativa della distribuzione dei compiti e della loro durata nella settimana e/o nel mese. Gli indici di rischio intrinseci e il calcolo l’indice espositivo finale.  
6.5 Studio delle rotazioni fra compiti utilizzando la mini-checklist OCRA  
6.6 Il modello di minichecklist OCRA da somministrare per intervista diretta del lavoratore  
     
7. La mappatura dei rischi da movimenti ripetitivi degli arti superiori: criteri, tecniche e obbiettivi. 7.1 Introduzione  
7.2 La descrizione del lavoro e della forza lavoro e l’individuazione delle postazioni ripetitive.  
7.3 Il programma informatizzato per la mappatura dei compiti ripetitivi  
7.4 La mappatura di postazioni organizzate a “isola produttiva” o “postazioni multi-compiti” caratterizzate dallo svolgimento di più compiti  
7.5 La mappa di valutazione dell’esposizione effettiva di singoli operatori in presenza di rotazione fra compiti.  
     
8. LAVORI COMPLESSI
 
8.1 Premessa al capitolo  
8.2 Lavori in imprese di pulizie  
8.3 la grande distribuzione e il lavoro manuale ripetitivo nei supermercati: nuove tecniche applicative per la valutazione dell’organizzazione del lavoro e del rischio da sovraccarico biomeccanico per esposizione a più compiti lavorativi.  
8.4 Preparazione pasti per collettivita’: lavoro a ciclo mensile  
8.5 Lavori in lavanderie industriali  
8.6 Lavori in edilizia: valutazione del rischio da movimenti ripetitivo in addetti alla tinteggiatura esterna ei interna, muratori, realizzazione strutture in cartongesso  
8.7 Studi del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori negli operatori ospedalieri  
     
9 L’indice OCRA
 
9.1 Il quadro generale per l’analisi dell’esposizione a movimenti ripetitivi: definizioni, analisi organizzativa e il modello generale di calcolo  
9.2 L’analisi del lavoro organizzato: lo studio dei contenuti del turno, la distribuzione e durata delle pause, il calcolo del tempo netto di lavoro ripetitivo  
9.3 L’individuazione delle azioni tecniche e calcolo della frequenza di azione.
 
9.4 .L’analisi e la quantificazione della forza attraverso la scala di Borg  
9.5 L’analisi e la valutazione delle posture di lavoro incongrue e della stereotipia  
9.6 L’individuazione e la quantificazione dei fattori di rischio complementari  
9.7 Il modello di calcolo dell’indice  
9.8 L’analisi di compiti multipli in rotazione con l’indice OCRA.  
9.9 Una novità: la scomposizione in microfasi e i mini indice per fasi  
     
10. La sorveglianza sanitaria
 
10.1 Premessa  
10.2 Finalità della sorveglianza sanitaria  
10.3 Le patologie di interesse  
10.4 Principali quadri clinici e brevi cenni di patogenesi  
10.5 Organizzazione della sorveglianza sanitaria  
10.6 Strumenti della sorveglianza sanitaria  
10.7 L’occorrenza delle alterazioni muscolo-scheletriche in popolazioni lavorative non esposte a sovraccarico biomeccanico degli arti superiori  
10.8Il giudizio di idoneità al lavoro  
10.9 Adempimenti medico legali  
10.10 I nessi causali  
     
11. Orientamenti per la (ri)progettazione del lavoro e dei posti di lavoro con compiti ripetitivi e criteri per il reinserimento lavorativo di soggetti portatori di patologie muscolo- scheletriche degli arti superiori. 11.1 Criteri generali di riprogettazione  
 
11.2 Criteri per il reinserimento lavorativo  


 

 

Stampa  Invia per email  Ingrandisci testo  Riduci testo    Condividi

EPM international ergonomics school, EPM Unita di Ricerca Ergonomia della Postura e del Movimento, Metodo MAPO, Metodo OCRA, Check list OCRA, Metodo NIOSH, Corsi Ergonomia Posture e movimento, valutazione rischio traino e spinta, movimentazione manuale carichi, movimentazione pazienti, progettazione ergonomica posti lavoro, sofware OCRA MAPO NIOSH